Una piccola oasi in un negozio – Milano

“Lo store – ha spiegato a PambiancoTv Andrea Canè, global creative director di Woolrich International– si sviluppa su diverse aree: l’ingresso è occupato da una zona welcome in cui invitiamo il cliente nel nostro mondo raccontandogli di cosa è fatto, a partire dalla storia del marchio e dalle attività del nostro Mill in Pennsylvania dove ancora oggi produciamo le lane. Nella parte in fondo domina, invece, una zona outdoor a contrasto con l’ingresso, più urbano”.

Accanto ad aree di coworking e di intrattenimento, in cui ci sarà anche un caffè, il negozio si caratterizza per la presenza di una “extreme weather condition room”, una stanza in cui la temperatura, fino a -20 gradi, e la presenza di neve reale permettono di testare la tenuta al freddo dei capi, e di un’area green in cui rilassarsi e in cui vengono vendute piante particolari. Nel negozio ci sarà poi anche spazio a collaborazioni, capsule collection e progetti creativi.

Fonte – pambianconews.com

Processed with VSCO with a4 preset
Processed with VSCO with a4 preset
Processed with VSCO with a4 preset

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*